È disponibile al pubblico la versione beta di Adobe Camera Raw 8.4. Non un miracolo in termini di nuove caratteristiche e funzioni, si tratta pur sempre di una versione .x, ma oltre alla solita serie di piccoli miglioramenti ACR introduce un nuovo sistema di anteprima delle regolazioni (nemmeno tanto, visto che Lightroom ha già qualcosa di simile) che di sicuro renderà più comodo il flusso di lavoro di chi usa esclusivamente Photoshop per sviluppare file RAW.

Nuovo aggiornamento per Photoshop CC, arrivato stavolta alla versione 14.2: finalmente ci sono molte interessanti nuove funzioni, migliorie utilissime a funzioni e comandi già presenti ed una serie di bugfix che fanno sempre bene. Ho provato Photoshop 14.2 in anteprima, vediamo cosa c’è di nuovo, partendo dalle funzioni per poi passare ai miglioramenti.

Esistono numerosi termini tecnici nell’ambito della grafica digitale: i più diffusi sono gli acronimi, proprio come DPI, e tutti hanno una triste caratteristica in comune, quella di essere usati a sproposito e senza averne la minima conoscenza. Per la serie “continuiamo con gli articoli noiosi e pedanti”, ecco qualche informazione utile in più sull’argomento.

Almeno una volta nella vita, chiunque si occupi di grafica digitale si è chiesto “E adesso lavoro in RGB o CMYK?”. Sigle che ai profani non dicono nulla, ma che rappresentano per molti una domanda a cui non sempre è facile rispondere. Cerchiamo di chiarirci un po’ le idee…

Uno dei vantaggi della Adobe Creative Cloud è quello di poter disporre di nuove funzioni e aggiornamenti dei vari software non appena disponibili, senza dover aspettare il tradizionale periodo di rilascio di 18 mesi. Photoshop è il primo programma a beneficiare di questa politica commerciale e con la prossima release, numerata 14.1 (Photoshop CC corrisponde alla versione 14.0), Adobe aggiunge, oltre ad una serie di miglioramenti generali e correzioni di errori, una interessante nuova funzione chiamata Generator. Ho provato Generator in anteprima, vediamo insieme cos’è e come funziona.

Vi è mai capitato di ritrovarvi con un foto troppo chiara o troppo scura che “eppure sul display sembrava buona” ? Sicuramente sì, anche perché le condizioni ambientali e il display stesso non permettono di valutare con sicurezza la luminosità di una foto. Per fortuna che c’è l’istogramma.

Un amico fotoamatore mi ha contattato pochi giorni fa su Facebook chiedendomi: “Ho Photoshop CS5 e da poco ho comprato la Nikon D7100, ma Camera Raw non apre i file NEF. Come mai?”. Esatto, perché Camera Raw non apre i file di alcune macchine fotografiche? Gli ho suggerito di usare il formato DNG.

Forse la novità più attesa di Photoshop CC, il filtro Shake reduction (Riduzione effetto mosso) ha quasi completamente tradito le aspettative. Presentato come un “esperimento” nel corso dell’Adobe Max 2011, sembrava la risposta a tutti i problemi di foto mosse: ora, dopo due anni di attesa abbiamo la risposta alla domanda possiamo recuperare le foto mosse? La risposta breve, purtroppo, è no. Vediamo…


Con la nuova serie dei prodotti, ribattezzata CC (da Creative Cloud, la nuova piattaforma di distribuzione di software e servizi), Adobe introduce cambiamenti e migliorie, oltre a nuove applicazioni. Ho provato in anteprima il nuovo Photoshop CC, vediamone le caratteristiche.